In English

stinco di maiale alla birra

Ingredienti per 4 persone: 1 stinco di maiale (circa 1kg), 2 rametti di rosmarino, 1 rametto di timo, 1 bottiglia di birra chiara da 33 cl, 3-4 bacche di ginepro, 2 spicchi d'aglio, noce moscata, cannella in polvere, olio extravergine d'oliva, sale e pepe nero in grani.

Preparazione: avvolgete le bacche di ginepro e 5-6 grani di pepe in un foglietto di carta da forno e sbriciolateli con il batticarne. Mescolate alle spezie una grattugiata di noce moscata e ½ cucchiaino di cannella. Disponete i rametti di rosmarino e timo sullo stinco nel senso della lunghezza e fissateli con qualche giro di spago da cucina. Spolverizzatelo con il mix aromatico preparato e disponetelo in una teglia a bordi alti. Unite gli spicchi d'aglio a pezzetti e irrorate con la birra. Coprite la teglia con alluminio e lasciate a macerare per 3-4 ore, girando di tanto in tanto lo stinco. Sgocciolate lo stinco dalla marinata ed eliminate l'aglio. Scaldate 2-3 cucchiai di olio in una casseruola che possa andare in forno e rosolate lo stinco a fuoco vivo, girandolo. Irrorate con 1/3 della marinata alla birra lasciatela quasi completamente evaporare. Chiudete la casseruola con il coperchio o con alluminio e disponete in forno già caldo a 180°C per circa 1 ora e 30 minuti. Di tanto in tanto irrorate lo stinco con la marinata e giratelo. Regolate di sale e proseguite la cottura per un'altra ora. Servite lo stinco con il fondo di cottura e patate al forno.